Il prezzo del Bitcoin aggiunge il 6% mentre le istituzioni si riversano

Previsione dei prezzi Bitcoin: Panoramica attuale

Il prezzo Bitcoin rimane rialzista nonostante i piccoli blip. Ad oggi, la tendenza al rialzo rimane chiara. Poiché i prezzi sono ancora in tendenza sopra gli 11.000 dollari, ogni minimo è tecnicamente un’opportunità di acquisto per i trader aggressivi.

Al momento in cui scriviamo, il prezzo del Bitcoin è stato scambiato all’interno di un intervallo ristretto. I massimi di oggi si sono attestati a 11.492 dollari, un aumento di 64 dollari dalla sua apertura. Mentre il trading a 11.393 dollari, c’è un tentativo da parte dei venditori di portare i prezzi al di sotto di 11.370 dollari.

Diversi fondamentali potrebbero far salire i prezzi nei giorni a venire. In cima c’è il crescente interesse da parte delle istituzioni.

Come primer, Goldman Sachs sta assumendo un dirigente per dirigere il suo dipartimento Digital Assets a Londra. Si tratta di un risultato netto positivo, anche se la gigantesca banca d’investimento è nota per il suo scetticismo, dubitando della potenza delle crittocorse.

Nel frattempo, oltre 6,75 miliardi di dollari di Bitcoin Evolution sono gestiti da diverse società pubbliche. Mentre Square e MicroStrategy sono le ultime novità, l’ingresso di Stone Ridge rafforza BTC.

Secondo un rapporto del 13 ottobre, il gestore del fondo ha dichiarato di investire 115 milioni di dollari in BTC. Il suo co-fondatore, Robert Gutmann, crede nella „crescita a lungo termine di un sistema monetario open-source“.

Il movimento dei prezzi Bitcoin nelle ultime 24 ore

La traiettoria dei prezzi Bitcoin è verso nord a giudicare dalla disposizione delle candele. Nonostante le cadute, c’è una domanda per la moneta dopo gli inneschi di Square della scorsa settimana.

Al momento della stesura della presente relazione, la moneta BTC è aumentata del sei per cento rispetto al dollaro USA, ma è rimasta indietro rispetto all’ETH nell’ultima settimana di trading.

Dal grafico giornaliero, i tori sembrano avere il controllo. In particolare, la serie di massimi più alti degli ultimi giorni conferma la rottura rialzista al di sopra dell’accumulo dell’8 ottobre. Inoltre, c’è domanda e l’azione dei prezzi rimane volatile.

In primo luogo, anche con il calo del 13 ottobre, la fasciatura dei tori lungo il BB superiore mentre i prezzi tendono a salire con l’aumento dei volumi di scambio suggeriscono un supporto in tempi più brevi.

Come tale, anche se i prezzi tornano al livello di breakout a circa 10.900-11.200 dollari, ogni minimo è tecnicamente un’opportunità di acquisto. Gli obiettivi immediati sono a 12.500 dollari o ai massimi di agosto 2020.

Movimento dei prezzi Bitcoin nell’ultima ora

Riflettendo sulla resilienza degli acquirenti di Bitcoin nel grafico giornaliero, la tendenza al rialzo è ferma nel grafico a 1 ora.

Anche se l’azione dei prezzi di ieri è stata ondulata, l’incapacità degli orsi di portare i prezzi di BTC al di sotto della linea di tendenza principale di supporto della domanda.

Un forte rimbalzo dall’attuale linea di accumulazione in linea con il trend prevalente, verso l’alto di oggi segnalerà l’inizio di una possibile ondata di acquisti che potrebbe far salire il prezzo dei Bitcoin verso i 12.000 dollari nell’immediato.

Le discariche al di sotto della linea principale del trend di supporto e $11.200 potrebbero vedere il prezzo della BTC disintegrarsi verso $10.900 o peggio in un retest.

Previsione del prezzo Bitcoin: conclusione

I tori hanno il controllo. Almeno per ora e come suggeriscono le disposizioni delle candele. La domanda di Bitcoin Buoying Bitcoin è uno sviluppo fondamentale a sostegno del cripto e nello specifico del Bitcoin.

I supporti affidabili si trovano tra i 10.900 e gli 11.200 dollari in un momento in cui i tori puntano a 12.500 dollari o meglio a medio termine.